#MontyThePenguin (1)L’anno scorso nella Pillola di Viral natalizia del 18.12.13 avevamo parlato dei video di John Lewis, catena di grandi magazzini inglesi, enfatizzandone alcuni aspetti peculiari che ne avevano decretato il grande successo on line.

Ad oggi, il video del 2013 conta 13,660,624 visualizzazioni su YouTube e secondo i dati della Viral Video Chart forniti da Unruly, e 1.176.990 condivisioni.

Bene, il 6 novembre John Lewis ha colpito ancora e con il nuovo Social Video per le festività natalizie, John Lewis Christmas Advert 2014 – #MontyThePenguin, ci presenta un nuovo protagonista: un pinguino, Monty, che ha già ottenuto un grandioso successo pari a 10.747.360 visualizzazioni su YouTube e 362.068 condivisioni in soli 4 giorni.

È probabile che Monty diventerà un pinguino famoso, al pari di alcuni suoi noti predecessori del grande schermo come Happy Feet ed i Pinguini di Madagascar, che possono godere della copertura mediatica garantita dalla sale cinematografiche e della spinta delle Major, grazie ad un’abile e completa strategia digitale.

John Lewis ha creato un’ampia pagina del suo sito interamente dedicata a Monty e Mable, la sua compagna, per supportare la vendita on line di numerosi articoli personalizzati già disponibili per tutti i bambini che sicuramente ne saranno entusiasti: libro, ebook, capi d’abbigliamento, cuscini, tazze, shopper, ombrelli ed, ovviamente, i peluche protagonisti del finale del video.

I nostri due amici che non si fanno mancare niente: sono su Twitter (@Montythepenguin e @Mabelthepenguin) e, in Facebook la pagina istituzionale di John Lewis non lesina su contenuti con oggetto il tenero pennuto.

Tutte queste soluzioni, opportunamente mixate secondo le necessità e le specifiche del proprio business, sono ormai imprescindibili qualora si voglia affrontare una strategia di comunicazione e vendita che tocchi anche gli aspetti Digital e soprattutto Social, ogni elemento deve essere, però, ben pianificato a priori, ponderato, studiato e presidiato con continuità.

Ci volesse addentrarsi nei raffronti sui Social Video di John Lewis, vi consiglio la lettura dell’articolo di Greg Jarboe su reelseo.com nel quale si analizzano le performance dei Social Video della catena inglese dal 2010 ad oggi.

E per chi si chiedesse come mai la scelta del pinguino, oltre alla sua innata simpatia, come testimonial di un ideale e tenero finale di coppia c’è da ricordarsi come questa specie sia da sempre considerata come l’esempio per antonomasia di monogamia.

Piccola ed ultima nota, da non sottovalutare: la canzone del video ‘Real Love’ eseguita da Tom Odell è stata scritta da John Lennon. Scelte non da poco!