È quasi dicembre e, come consuetudine, è ora di fare un bilancio di quello che è accaduto in questo 2014. Leggendo un recente articolo di ReelSEO con una classifica fornita da Unrulyla mente mi ha riportato a quanto offerto dal mondo dei Social Video durante quest’anno, ma soprattutto a quei video che hanno raccolto il successo maggiore in termini di condivisioni social.

In Italia sappiamo bene cosa vuol dire, in termini di redemption, associarsi al mondo del calcio e, così, La Coppa del Mondo 2014 è stata l’occasione ideale per il mondo dell’advertising per studiare le soluzioni di maggior engagement sul pubblico. Al primo posto del ranking top 20 Video Ads troviamo, infatti, un abbinamento tra il calcio e la musica supportato da un brand globale alimentare con una charity come ciliegina:

“La La La (Brasile 2014)”

la collaborazione tra Activia e Shakira, ha fatto in modo che questo divenisse il social video più condiviso di tutti i tempi, che ha generato ben 5.819.822 social share attraverso Twitter, Facebook e la blogosfera, e, da quando è stato caricato nel maggio 2014 ad oggi, ha ottenuto oltre 408 milioni di visualizzazioni su YouTube, ed ha permesso al Programma alimentare mondiale di donare più di 3 milioni di pasti scolastici.

Sappiamo poi che un’altra tendenza di sicuro risultato, se supportata da un’idea creativa innovativa e dissacratoria, è il prankvertising (ossia gli scherzi stile candid camera i cui protagonisti sono le persone comuni, ignari attori) così 

Devil Baby Attack

prodotto della 20th Century Fox per il lancio del film Devil’s Due, si accaparra il secondo posto della Chart, con 2.153.236 condivisioni.

Al sesto posto un esempio emblematico di come anche un marchio del settore moda, non particolarmente conosciuto, come WREN, abbia potuto ottenere risultati più che lusinghieri seppur con un budget ridotto: un’idea che ingeneri grandi emozioni, sorpresa e curiosità, senza dimenticare una corretta pianificazione Social.

“First Kiss”

ha fatto aumentare le vendite di quasi il 13.600% nelle prime due settimane dopo la sua uscita, rispetto alla settimana precedente e”dulcis in fundo” il traffico del sito è aumentata del 14.000%.

Al 13° ed al 17° posto, due “vecchie” conoscenze di cui abbiamo parlato nelle nostre Pillole di Viral:

“FROZEN – Let It Go Sing-along”

che con quasi 900.000 condivisioni social, dimostra come si possa coinvolgere un’audience globale e vincere anche un Oscar, o ancora John Lewis che con

“Monty il pinguino”

ha generato in pochi giorni più di 770.000 condivisioni attraverso i canali Social.

Per le considerazioni finali riportiamo le osservazioni di Unruly che ha confermato come la velocità di condivisione dei video sia quasi raddoppiata rispetto al 2013 ed il 42% delle share ora si verifichino nei primi tre giorni dopo il lancio di una campagna, facendo si che la maggior parte dei Brand spingano i loro contenuti in questo intervallo di tempo “cruciale” affidandosi alla pubblicità a pagamento per aiutare a costruire la spinta iniziale.