Avete mai provato ad aver voglia di pan di stelle a mezzanotte? A girare Milano e non trovare nulla di aperto? Sono certe notti in cui si sogna l’America, perché là in America troveresti aperto un 7-eleven dove fare la scorta di biscotti, latte e gelati. L’America è lontana ma anche noi abbiamo le nostre virtù e i nostri numeri. C’è una magia nel 7-eleven che trascende gli orari di apertura, sette è il quarto numero primo e sette più quattro fa undici che per altro è il quinto numero primo. State ancora seguendo? E questi numeri primi non soffrono affatto di solitudine, sono sempre pieni di clienti. Il mondo ha bisogno di qualsiasi cosa a qualsiasi ora. Anche di spunti di riflessione. Anche di informazione. Non di sovra informazione ma di approfondimenti, edizioni straordinarie.

7-eleven è un vestito che 4marketing sceglie di indossare quando l’occasione lo richiede, quando in tv danno la maratona della serie preferita e proprio non ce la fai a staccare gli occhi da quello schermo, sei catturato, ammaliato. Miscredenti e ortodossi. Tutti coinvolti. Tutti per un giorno intero, sette post in undici ore. Le penne, le menti, prepariamoci a ragionare e a raccogliere spunti, commenti e provocazioni su un tema che ci riguarda tutti. Uno speciale da collezione, essenzialmente non ripetibile, perché vive del proprio tempo.

Ingredienti? un tema caldo di cui parlare, persone che abbiano diverse cose da dire in proposito, discussioni e nuove prospettive. Un film d’azione, un inizio: un cappello; e una fine: un saggio. Il tempo è irreversibile e segue il processo, perché a volte un tema non si esaurisce in 2000 battute, ha bisogno di aria, ha bisogno di tempo.

4marketing apre per un giorno, orario continuato, l’argomento è top secret, ma la data è in chiaro, lunedì 26 novembre. 26-eleven. #segnatevelo